Chi sono

Mi presento ai cittadini, sono Giovanni Grasso, candidato sindaco per il MoVimento 5 Stelle Catania.
Diplomato in pianoforte al Conservatorio A. Corelli di Messina col massimo dei voti e lode e Laureato in Economia e Commercio all’Università di Catania, sono stato eletto due volte al Consiglio Accademico dell’Istituto Musicale V. Bellini di Catania e capo del Dipartimento di Canto. Sono socio fondatore della Fondazione Istituto di Storia dello Spettacolo Siciliano. Nella mia vita ho svolto diverse attività, sono stato dal 1976 al 1982 autore e regista di programmi televisivi presso l’emittente Telecolor di Catania, nel 1984 ho fondato e diretto la Scuola Sperimentale di Musica e partecipato alla costituzione della Cooperativa Vincenzo Bellini. Sono stato maestro collaboratore e aiuto regista presso l’EAR Teatro Massimo Bellini di Catania, lavorando fra gli altri con Ionesco, Samaritani, Sequi, Dara, Montarsolo, Bussotti, Menotti, Crivelli, De Tomasi, Herzog, Bolognini, etc.
Sono stato regista di diverse opere teatrali e direttore d’orchestra.

Ho svolto con orgoglio attività didattica, insegnando e stando accanto a giovani con voglia di fare, dai più piccoli ai più grandi. Fino al 1988, ho svolto l’insegnamento di educazione musicale in diverse scuole medie e superiori di Catania e in diversi quartieri della città, anche i più disagiati. Dal 1992 al 1995  sono stato docente di Arte Scenica presso il Conservatorio “A. Scontrino” di Trapani. Dal 1996 al 1999 sono stato docente di Arte Scenica presso il Liceo Musicale V. Bellini di Caltanissetta.
Dal 1996 sono docente ordinario di Arte Scenica presso l’Istituto musicale V. Bellini di Catania.

Ho partecipato alla campagna elettorale di Rita Borsellino – un’altra storia, per la presidenza della Regione Siciliana intervenendo in qualità di esperto nella redazione del programma generale; mi sono attivato a favore del referendum per l’acqua pubblica partecipando a diversi incontri; sono attivista del MoVimento 5 Stelle e iscritto al blog di Grillo sin dalla prima ora, lavorando attivamente per la realizzazione di un cambiamento per la nostra città e per il nostro paese.